La cinquina 2021 – 6° edizione

È stata annunciata, nella suggestiva cornice di Polignano a Mare nell’ambito del festival ‘Il Libro possibile’, la cinquina dei finalisti del “Premio Fondazione Megamark – Incontri di Dialoghi”, promosso dalla Fondazione Megamark.

La giuria degli esperti – presieduta dalla giornalista Annamaria Ferretti ha scelto i cinque migliori titoli che accedono alla finale.

La cinquina è composta da ‘I Pellicani’ (Ed. Miraggi) di Sergio La Chiusa, ‘Il medesimo mondo’ (Ed. Bollati Boringhieri) di Sabrina Ragucci, ‘Lingua madre’ (Ed. Italo Svevo) di Maddalena Fingerle, ‘Tutti gli appuntamenti mancati’ (Ed. Bompiani) di Alice Zanotti e ‘Uccidi l’unicorno’ (Ed. Il Saggiatore) di Gabriele Sassone.

Menzione speciale per ‘Le ripetizioni’ (Ed. Marsilio Romanzi) di Giulio Mozzi.

I cinque romanzi finalisti saranno ora al vaglio di una giuria popolare composta da 40 lettori che decreteranno il vincitore del concorso, proclamato al Castello Svevo di Trani il prossimo 17 settembre nell’ambito de “I Dialoghi di Trani”.

Menu